Saranno 19 i giovani che verranno selezionati per fare servizio civile nei sei progetti che sono stati appena stilati.

Le domende cartacee andranno presentate direttamente presso gli enti che ospiteranno il progetto e potranno essere ritirate, per poi essere compilate, presso i seguenti luoghi:le sedi degli enti titolari dei progetti,  la sede del COPRESC di Ferrara – Coordinamento provinciale degli enti di Servizio civile: Ferrara, via Brasavola 19 – c/o Caritas, presso l’Informagiovani del Comune di Ferrara, oppure può essere scaricata dal sito internet del Copresc di Ferrara (www.coprescferrara.it) e della Regione Emilia Romagna alla sezione servizio civile (www.sociale.regione.emilia-romagna.it).

I luoghi in cui i giovani, con meno di 29 anni, potranno fare il servizio civile sono tutti collocati nel Comune di Ferrara tranne per quanto riguarda la Biblioteca di Argenta e sono: Comune di Ferrara, Centro Donna e Giustizia, Udi -Unione Donne Italiane, Assistenza Pubblica Estense, Caritas Ferrara.

Per quanto riguarda i compensi e le ore di attività, si parla di 100 ore mensili con compensi che vanno dai 219 ai 360 euro.