Tra classica, pop e jazz il Circolo Frescobaldi conferma il consueto appuntamento estivo con la musica nel parco delizia estense

Dal 4 al 26 luglio il loggiato nel parco della Palazzina Marfisa d’Este (in Corso Giovecca 170) ospiterà la rassegna promossa dal Circolo Amici della Musica “G. Frescobaldi”, abituale appuntamento dell’estate in città realizzato con il patrocinio del Comune di Ferrara, il sostegno della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e la collaborazione di AMA (Associazione Malattia Alzheimer).

Il parco della Palazzina Marfisa d’Este

Nella suggestiva (e fresca) location, un’oasi di piacere all’interno delle mura cittadine, sabato 4 luglio Estetango Orquesta Típica – formazione tutta ferrarese dedita al Tango argentino – darà il via alla rassegna, con la prospettiva del “tutto esaurito” registrato in occasione delle esibizioni delle passate edizioni. A differenza degli anni passati, quest’anno sarà necessario prenotare l’ingresso (ai recapiti indicati oltre), che resta comunque sempre ad offerta libera.

Orquesta Tipica Estetango, nata a Ferrara nel 2007

Musica a Marfisa procede domenica 5, con il recital del soprano Mara Paci, ferrarese molto amata dal pubblico cittadino, accompagnata al pianoforte da Paolo Lazzarini e al mandolino da Paola Massa. Martedì 7 luglio sarà possibile ascoltare il Trio La Rosa dei Venti (mezzosoprano Iolanda Facciotto, flauto Laura Trapani e pianoforte Rina Cellini), mentre la serata di mercoledì 8 vedrà protagonista la cantautrice Mirael.

Un racconto delle diverse tradizioni italiane attraverso la musica di tradizione orale sarà quello offerto da Sara Mongardi (mezzosoprano) e Carlo Ardizzoni (pianoforte), affiancati dalla voce recitante di Roberto Giovenco e dalla performance di danza di Elena Carlini, nella serata del 9 luglio.

Domenica 12 luglio sarà la volta dell’omaggio a Ludwig van Beethoven, in occasione dei 250 anni dalla nascita; celebri pagine del compositore di Bonn saranno affidate al Duo Estense, composto da Laura Trapani (flautista e docente, presidente neo-eletta del Circolo Frescobaldi) e Rina Cellini (pianista seguita con affetto e ammirazione dal pubblico cittadino, mentore e formatrice di numerosissimi pianisti ferraresi).

Laura Trapani, flautista, docente e organizzatrice di eventi

Martedì 14 e giovedì 16 due serate dedicate al teatro, rispettivamente con “Il manifesto dei burattini” del Teatro dell’Es di Vittorio Zanella e Rita Pasqualini e “L’ultima cena” a cura di Catia Gianisella, Alessandra Alberti (Teatro 21) e Stefano Sardi. Mercoledì 15 luglio spazio alla musica d’autore con Marta + Five More Minutes mentre venerdì 17 luglio il palcoscenico del loggiato accoglierà il recital del pianista ferrarese Matteo Cardelli, talento assai apprezzato in Italia e all’estero.

Il pianista ferrarese Matteo Cardelli, classe 1992

Sabato 18 luglio “Appalachian in concerto“: banjo, chitarra e basso elettrico si uniranno a un quartetto d’archi con musiche originali appositamente composte per questa formazione e mai eseguite nel nostro Paese. In scena Luca Boaretti, Roberto Poltronieri, Davide Zabbari, Matteo Sartori, Edoardo Piva, Martina Sartori, Franco Sartori.

Domenica 19 il sax di Andrea Poltronieri accompagnerà Roberta Marrelli nel monologo sulla disabilità dal titolo “Sordomuta”, mentre martedì 21 luglio toccherà all’ensemble di musica antica Enchiridion: flauto dolce, viola da gamba, liuto e soprano concertati dal ferrarese Stefano Squarzina.

Mercoledì 22 spazio alla Jazz Night di Corrado Calessi (pianoforte), Gabriele Cesari (sax) e Francesca Marchi (voce) e giovedì 23 sul palco salirà il Proscenio Ensemble; seguirà la presentazione del nuovo disco “O Doux Printemps D’Autrefois” a cura del critico musicale Athos Tromboni.

Terzultimo e penultimo appuntamento della rassegna interamente dedicati alla musica classica, con Clara Sette (violoncello) e Lisa Redorici (pianoforte) venerdì 24 luglio e l’atteso recital pianistico di Rina Cellini sabato 25 luglio.

Rina Cellini (con la sottoscritta) nel dicembre 2016

Gran finale domenica 26 con Ali Nere, famosissima cover-band dei Nomadi, in un concerto realizzato grazie al sostegno di AMA.

La cover-band Alinere

I concerti avranno inizio alle 21.15, con apertura dei cancelli alle 20.30. È obbligatoria la prenotazione telefonica allo 0532 205321 o via mail all’indirizzo admfrescobaldi@gmail.com. La rassegna si inserisce nell’ambito dell’iniziativa Tempo d’estate a Ferrara, a cura del Teatro Comunale di Ferrara, che animerà l’estate per chi resta in città.