Riaperture torna con la quarta edizione dal 27 al 29 marzo e dal 3 al 5 aprile 2020: in programma mostre, workshop, letture portfolio, incontri e tanto altro. Ferrara aprirà alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati e segreti che hanno ancora molto da raccontare e comunicare agli occhi del visitatore.

Cos’è il Festival Riaperture?

Riaperture è il festival della fotografia che fa luce su ingranaggi nascosti del nostro vivere; si muove in parallelo con la dimensione fisica delle fotografie esposte. Riapre la luce su spazi dimenticati e non più protagonisti, spalancando le finestre su luoghi che abbiamo dimenticato con troppa leggerezza e che le nuove generazioni non hanno mai potuto assaporare o immaginare.

Profilo Instagram @riaperturefe

Riaperture unisce la memoria del passato con la sensibilità del presente, riunendo tutti curiosi che vogliono lasciarsi ispirare per idee future.

Risultato immagini per riaperture ferrara

Il tema della quarta edizione va oltre i confini

Il tema della quarta edizione è Errante.  Errare è andare verso e sbagliare per raggiungerlo; è un errore che ti fa cambiare strada o strategia. Il festival ti porterà all’obiettivo attraversare mondi e idee, credenze e passioni, malattie e dipendenze, fughe e viaggi, casualità e pianificazione, andare e sbagliare, in un dedalo di possibilità, vie, immagini e spazi.

Ricordiamoci sempre che la vita è un viaggio disegnato su una cartina da un folle. Possiamo scegliere da dove partire, ma non dove arrivare.

Sul sito sarà possibile visitare il sito e le novità della quarta edizione.