Come sarebbe il grattacielo più alto del mondo? Tokyo svela il suo ambizioso progetto con una superficie di ​​1.700 metri quadrati per l’anno 2045!

Una volta completato, il grattacielo supererà in altezza il Burj Khalifa (almeno il doppio), diventando il nuovo grattacielo più alto del mondo.
Daniele Injmi

Daniele Injmi Italia in fiamme 4 minuti

Burj Khalifa, originariamente conosciuto come Burj Dubai, È il grattacielo più alto del mondo, costruito e completato in soli cinque anni. L’edificio si trova a Dubai, divenuto simbolo di questa città futuristica, e prende il nome dall’emiro di Abu Dhabi, Khalifa bin Zayed Al Nahyan, presidente degli Emirati Arabi Uniti dal 2004 al 2022.

È uno degli edifici più grandi creati dall’uomo. Tuttavia, il record del grattacielo più alto del mondo potrebbe essere in pericolo. In realtà, C’è un progetto per costruire un gigantesco grattacielo alto 1.700 metri, che dovrebbe essere completato nel 2045, a Tokyo.

Una volta completato, il grattacielo supererà in altezza il Burj Khalifa (almeno il doppio), diventando il nuovo grattacielo più alto del mondo.

Cosa prevede di fare il progetto?

La società americana Kohn Pedersen Fox Associates ha annunciato la costruzione di quello che dovrebbe essere il grattacielo più alto del mondo. Con un’altezza di 1.700 metri, potrà essere completato entro il 2045. L’edificio in questione si chiamerà Sky Mile Tower e farà parte del più ampio progetto Next Tokyo.

Nella baia della capitale giapponese si prevede di costruire non solo lo Sky Mile, ma anche una città nella città, Che mira ad adattarsi ai cambiamenti climatici.

Questo progetto segnerà la nascita della Sky Mile Tower e di un nuovo futuristico quartiere incentrato sul trasporto pubblico, pronto a cambiare il volto della città giapponese.
Questo progetto segnerà la nascita della Sky Mile Tower e di un nuovo futuristico quartiere incentrato sul trasporto pubblico, pronto a cambiare il volto della città giapponese.

Sono proprio le conseguenze dell’innalzamento del livello del mare o di una significativa attività sismica a caratterizzare la costa giapponese Ciò ha spinto questo gruppo di progettisti a sviluppare un enorme progetto volto a migliorare il Golfo di fronte a questi disastri naturali.

Questo progetto segnerà la nascita della Sky Mile Tower Una nuova area avveniristica focalizzata sui trasporti pubblici, Pronti a cambiare il volto della città giapponese.

READ  Le capacità di risoluzione dei problemi degli uccelli sono legate alla complessità del canto

Caratteristiche del super grattacielo

La struttura del grattacielo, che raggiungerà i 1.700 metri di altezza, potrà ospitare più di 50.000 residenti e sarà caratterizzata da un design esagonale. Una delle forme più resistenti al vento, di cui la Baia di Tokyo non manca mai, soprattutto d’estate, durante la stagione dei tifoni.

Si prevede di costruire sei unità interconnesse che formeranno spazi rastremati. In grado di resistere ai venti più forti. Ogni 320 metri ci saranno dei terrazzi e, in generale, l’edificio sarà dotato di tutti i servizi comuni: Negozi, ristoranti, alberghi, biblioteche, palestre e cliniche.

La sfida di migliorare l’uso dell’energia

Il complesso è progettato per ottimizzare ogni utilizzo energetico Sarà in grado di riutilizzare il calore in eccesso da una parte dell’edificio a qualsiasi altra parte che abbia un deficit, Puntando quindi su una reale efficienza nell’utilizzo delle risorse.

Inoltre, all’interno dell’edificio, L’acqua verrà raccolta, trattata e immagazzinata centralmente a tutti i livelli della torre e distribuita per gravità, eliminando la necessità di pomparla dal suolo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply