Rete Critica sancisce:”Collettivo cinetico miglior compagnia del 2014″.

Il premio, assegnato alle compagnie teatrali d’Italia, attribuito da siti e blog d’informazione con visibilità in rete e consegnato al Piccolo di Milano,  ha stabilito che il più meritevole di tale riconoscimento è proprio il gruppo di danza e teatro ferrarese.

Dal sito di Rete Critica si leggono i motivi che hanno portato il Collettivo Cinetico a stringere tra le mani il premio:

“il suo percorso  si distingue sin dall’inizio per la capacità di portare sulla scena spettacoli in equilibrio tra matematica e poesia del gesto, nei quali la danza e il teatro sconfinano in occasioni di ripensamento dello spettacolo dal vivo. Aperta alla contaminazione con altre forme performative, dal contest alla parata ai linguaggi e alle manipolazioni dei videogame, la compagnia diretta da Francesca Pennini e Angelo Pedroni ha inoltre saputo valorizzare la feconda incrinatura dell’adolescenza, costruendo attraverso il progetto una sorta di “scuola” trascinante, in grado di lavorare a fondo e costruttivamente con i ragazzi incontrati nei vari luoghi di laboratorio”.

Non si ferma qui l’operato della compagnia, in questo momento al lavoro a Parma per una produzione incentrata su Sherlock Holmes dedicato all’infanzia.