Carlos Alcaraz si prepara alla semifinale contro Novak Djokovic alle ATP Finals dopo aver battuto Medvedev | KLRT

Lo spagnolo Carlos Alcaraz restituisce la palla al russo Daniil Medvedev durante una partita di tennis singolare alle ATP World Tour Finals al Pala Albitor, a Torino, Italia, venerdì 17 novembre 2023. (AP Photo/Antonio Calani)

TORINO, Italia (AP) – Carlos Alcaraz si appoggiò allo schienale, alzò lo sguardo e urlò in festa.

Lo spagnolo si era appena guadagnato un posto nelle semifinali delle ATP Finals alla sua prima apparizione al torneo, organizzando un match contro la testa di serie Novak Djokovic.

“Vamos, vamos”, che in spagnolo significa “forza, forza”, ha gridato Alcaraz stringendo i pugni dopo aver sconfitto Daniil Medvedev 6-4, 6-4 venerdì.

“È una delle sfide più difficili che dovrò affrontare, affrontare Novak nelle finali ATP, dove ha vinto sei volte”, ha detto Alcaraz. “Novak è Novak. È il miglior giocatore del mondo in questo momento. Ha perso solo sei partite quest’anno, è incredibile”.

Alcaraz e Djokovic si sono incontrati quattro volte, vincendo due partite ciascuno. Djokovic ha vinto l’ultimo incontro nella finale di Cincinnati lo scorso agosto, mentre Alcaraz ha sconfitto il serbo nella finale di Wimbledon.

“Darò il massimo e me lo godrò nello stesso modo in cui mi sono goduto le ultime partite”, ha detto Alcaraz. “Sono entusiasta di affrontare Novak.”

Il ventenne Alcaraz è il giocatore più giovane a raggiungere le semifinali di una ATP Finals dai tempi di Rafael Nadal nel 2006.

Ma Alcaraz, che aveva saltato il torneo dell’anno scorso per un infortunio addominale, ha avuto un inizio traballante nell’evento di fine stagione per i primi otto di quest’anno. Ha perso la partita di apertura contro il due volte campione Alexander Zverev prima di tornare in pista vincendo due set su Andrey Rublev.

READ  30 Le migliori recensioni di Chromecast Ultra 4K testate e qualificate con guida all'acquisto

Ciò gli ha costretto a battere Medvedev, che si era già qualificato per le semifinali, per qualificarsi. I russi non hanno reso le cose facili.

Medvedev ha avuto due occasioni per spezzare il servizio del suo avversario nel quarto gioco, ma Alcaraz ha sparato 33 colpi e poi ha inviato un altro servizio forte prima di continuare a resistere.

Nel settimo gioco, Alcaraz ha rotto il servizio di Medvedev portandosi in vantaggio. Poi aveva tre set point, ma gli bastava un solo punto per vincere il set di apertura con un potente rovescio incrociato.

Dopo aver sprecato due break point nel terzo game del secondo set, Alcaraz ha ottenuto il break decisivo quando Medvedev ha commesso un doppio fallo permettendo allo spagnolo di servire nel match.

“Questa partita è stata davvero difficile, ma tutto quello che ho fatto prima di questa partita è stato quasi perfetto, quindi sono davvero felice”, ha detto Alcaraz.

Mentre l’Alcaraz avanzava, i quattro migliori giocatori del mondo si qualificarono per le semifinali. Medvedev affronterà Jannik Sinner.

Venerdì Zverev affronterà Rublev nell’ultima partita del girone. Nessun giocatore può avanzare.

___

AP Tennis: https://apnews.com/hub/tennis

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply