Potrebbe essere prematuro questo post, probabilmente se fosse un bambino sarebbe un feto al sesto mese ancora raggrinzito, ma è sempre giusto mettere le mani avanti. Tanto per sapere a che cosa andremo incontro quando, nell’anno 2016 di nostra vita, il sole si deciderà a fare sul serio e donerà a tutti noi una tintarella color mattone del castello estense.

Ma cosa accade al ferrarese di merda quando arriva il caldo? Scopriamolo in questa ennesima lista della spesa copiata, in brutta, dall’Oltreuomo dove Andrea Passador, nostro poeta vate, illumina le menti con le sue produzioni letterarie.

  1. Il ferrarese di merda, da qui in poi rinominato F.d.m. aspetta tutto l’anno l’arrivo dell’estate, non perchè ami particolarmente quella stagione, ma solamente per potersene lamentare su Facebook.  #majalCheCaldoBel
  2. Il F.d.m. non vede l’ora che arrivi la bella stagione per sfoggiare magliette che recano la scritta: “stasera scopo“, “stasera faccio il…bravo” e altri  abomini comprati dal pakistano in via San Romano che potrebbero far scappare anche un re del trash come Adriano Pappalardo. #LaModaPrimaDiTutto
  3. Il F.d.m. estivo, proprio come quello invernale, odia tutti i locali salvo poi andarci puntualmente ogni week end. “Oh bel, stra top l’inaugurazione del nuovo aperitivo sulla spiaggia, eravamo in settemila, ho quasi sfiorato un pezzo di pinzone e ho pagato uno spritz solo 9 euro.”  #STRATOP
  4. Il F.d.m. fa veramente le vacanze ai lidi ferraresi. Esatto, voi magari vi fate una settimana in Puglia, lui si prende la casa al mare di fianco ai baretti, pagandola a sangue e ignoranza, anche se abita a Ostellato. #CrazyTime
  5. D’estate, la “figa” delle ragazze che non la danno al F.d.m non è più “di legno” ma, essendo estate, è di scoglio”. #FigaDiScoglioPocoTop
  6. Nonostante il punto 5, il F.d.m. non esiterà a dire che le ragazze d’estate “sono tutte cagne”, creando così un enorme paradosso che mieterà più vittime dei carabinieri che segano patenti davanti al Barracuda. #CroccantiniCagnaNonTop
  7. Il F.d.m, quando è un Pr, non esiterà a dire che “il nuovo locale estivo” (anche se in realtà è sempre lo stesso Ndr.) “è stra rinnovato, tutto nuovo, tutto bello” anche se l’unica cosa che è cambiata è la vernice sul cancello di ingresso. #localeRinnvatoBel
  8. Un sacco di cose, d’estate, portano il F.d.m a odiare: i Buskers, da lui definiti “Gli zingari”, Ferrara sotto le stelle (festival da finti intellettuali), i balloons (una roba da froci che costa un sacco, mica come gli spritz agli aperitivi della domenica). #9EuroPerUnoSpritzèUnFattoCulturaleBel