Boom degli affitti vacanze online in Lettonia nel 2023 / Articolo

Nel corso del 2023 gli ospiti hanno speso 678,6 milioni Notti In Alloggio in affitto a breve termine (esclusi hotel e campeggi) in tutta l'Unione Europea prenotati tramite queste piattaforme online. Ciò rappresenta un aumento del 13,8% rispetto al 2022 (596,5 milioni di notti).

La Lettonia ha registrato 1.434.010 prenotazioni di questo tipo durante l'intero anno, di cui circa la metà (700.849) si è verificata durante l'alta stagione nel terzo trimestre, da luglio a settembre (incluso).

In effetti, la Lettonia ha superato di poco l’Estonia (1,39 milioni), ma è dietro alla Lituania (1,87 milioni) nel numero di prenotazioni effettuate tramite queste piattaforme online.

Congedo di breve durata 2023

Foto: Eurostat

Nel 2023 in Lettonia è stata registrata una crescita a due cifre del numero di prenotazioni in tutti e quattro i trimestri (rispetto al corrispondente trimestre del 2022), con il terzo trimestre che ha registrato una performance particolarmente forte (+29,5%). Nel complesso dell’anno si è registrata una crescita del 21,6% rispetto al 2022, quando il numero di pernottamenti raggiunse 1,18 milioni, il 7,2% in più rispetto al 2019 prima della pandemia, quando il numero di pernottamenti raggiunse 1,34 milioni.

Nel 2023, 1,1 milioni, ovvero il 76,6%, dei pernottamenti sono stati prenotati da non residenti, ma 336mila, ovvero il 23,4%, da residenti lettoni. Rispetto al 2022 si osserva un aumento del numero di pernottamenti prenotati da non residenti (del 29,2%) e residenti (1,9%). Rispetto al 2019, il numero delle notti prenotate dai residenti è raddoppiato, ma il numero delle notti prenotate dai non residenti è diminuito del 6,1%.

READ  Non solo servizi psicologici: l’Ucraina prevede di espandere le opzioni di hotline per il personale militare, i veterani e i loro familiari

L'anno scorso, le prenotazioni effettuate tramite piattaforme cooperative duravano in media 3,3 notti per i visitatori non residenti e 1,8 notti per i residenti lettoni.

Per visualizzare questa risorsa, abbiamo bisogno del tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Le regioni più popolari per gli alloggi in affitto a breve termine prenotati tramite piattaforme online nel terzo trimestre del 2023 sono Jadranska Hrvatska in Croazia (23,7 milioni di notti), Andalusia in Spagna (14,0 milioni di notti) e la regione francese della Provenza-Alpi-Costa. Azzurro (12,2 milioni di notti).

Nello stesso trimestre, tra le prime 20 regioni, 6 erano in Francia, 5 in Spagna e Italia, 2 in Grecia e 1 in Croazia e Portogallo.

Per visualizzare questa risorsa, abbiamo bisogno del tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Set di dati di origine: Tour_ce_omn12

Hai visto un errore?

Selezionare il testo e premere Ctrl+Invio Per inviare una correzione suggerita all'editore

Selezionare il testo e premere Segnala un errore Per inviare una correzione suggerita all'editore

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply