Al Teatro Comunale di Ferrara le riprese dal vivo per lo spettacolo gratuito in streaming. Sarà dedicato a Beethoven ed è un dono alle scuole d’Italia

L’autore e scrittore Alessandro Baricco sarà a Ferrara dal 19 novembre per registrare il suo omaggio a Beethoven in onore dei 250 anni dalla nascita del compositore. Baricco rimarrà in città per le riprese fino al 21 novembre. Promotore dell’iniziativa è la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, che ha deciso insieme al celebre scrittore e drammaturgo torinese di regalare uno spettacolo tra parole e musica, immaginato per coinvolgere e appassionare il pubblico più giovane. Il progetto è sostenuto dal Ministero dell’Istruzione ed è in collaborazione con il MIBACT.

Protagonisti insieme a Baricco saranno la pianista Gloria Campaner e i trenta talentuosi giovani musicisti dell’Orchestra Canova, diretti da Enrico Saverio Pagano. Le registrazioni avverranno questa settimana, tra venerdì 20 e sabato 21 novembre, al Teatro Comunale di Ferrara (tra i 29 teatri di tradizione italiani), chiuso al pubblico dallo scorso 26 ottobre.

Lo spettacolo sarà diffuso in streaming gratuitamente il 16 dicembre, nel giorno in cui ricorrono i 250 anni dalla nascita del compositore tedesco, ed è un dono esclusivamente rivolto alle scuole e ai giovani studenti italiani, in un anno particolarmente complesso anche per il mondo della scuola e della formazione.