Esattamente una settimana fa, il 22 maggio, in una scuola elementare di San Bartolomeo, a pochi chilometri da Ferrara, si è verificato un episodio che certamente ha scosso le vite dei bambini. In questo caso però, la scossa è stata assolutamente positiva e toccante. Una storia che serve da esempio sia per loro che per chiunque ne viene in qualche modo toccato, anche solo a sentirla raccontare.

Stiamo parlando di Alessandra, una donna che nel settembre del 2002, in seguito a un incidente stradale, ha visto la sua vita cambiare completamente. Da allora infatti è sulla sedia a rotelle, ma grazie alla sua forza d’animo e all’aiuto dei suoi familiari e del suo compagno, è riuscita ad andare vanti.

La sua vita di paraplegica cambia ulteriormente quando arriva a casa Lulù, un cane meticcio preso per farle compagnia. Il cane si dimostra terapeutico per la donna, che ritrova il sorriso e gli stimoli per continuare a vivere una vita piena.

Da allora Alessandra e Lulù sono inseparabile e insieme fanno il giro delle scuole per portare il loro esempio e far capire che tutte le difficoltà della vita possono essere superate in qualche modo. Lulù ormai è indispensabile per Alessandra: le porta il telefono quando squilla, le passa le mollette per stendere i panni, le riempie la lavatrice e soprattutto la ama incondizionatamente come solo gli animali e le mamme sanno fare. Un’amore senza pretendere nulla in cambio, un amore che rende felici, che cambia la vita.

I bambini sicuramente sono stati toccati profondamente dalla vicenda e sono certo che anche noi non possiamo restare insensibile a questi esempi che toccano indistintamente grandi e piccoli. Chiunque abbia un cane o un animale domestico capirà ancora di più l’emozione che si prova nel guardare negli occhi il proprio compagno a quattro zampe e sapere che gli piace così com’è, senza dover fingere o nascondere qualcosa, senza dover essere all’altezza da qualsiasi tipo di aspettativa.

Al mondo servirebbero più Lulù e meno uomini che di umano hanno solo la razza biologica di appartenenza.