fabrizio_maurizi_madame_butterfly_ferrara

Quando un talento delle nostre zone ha la possibilità di diventare uno dei nomi più apprezzati sulla scena internazionale, non è solo giusto che se ne parli. E’ doveroso. Noi appartenenti alla vecchia guardia lo conosciamo più comunemente sotto il suo vecchio pseudonimo, dj Roger, nome ancora utilizzato in luoghi come il Rebus di Cento per raccogliere gli amici delle sue zone.

Fabrizio Maurizi ha suonato un po’ ovunque ormai, facendo innamorare dei suoi set un tale conosciuto in tutto il mondo come Richie Hawtin, talmente tanto da proporgli egli stesso l’ingresso nel suo personale progetto noto come M_NUS. Fabrizio quindi diviene nel tempo una delle punte di diamante della corrente “hawtiana” calcando così tutti gli stage più importanti crescendo sempre più al fianco di numerose divinità dell’ Olimpo musicale. Il 5 ottobre lo ritroveremo qui a Ferrara, precisamente al Madame Butterfly supportato da Idriss D della “Memento Records”

Insieme a Fabrizio Maurizi, dati gli ormai pluriennali rapporti fra le telecamere di Italia 1  e la gestione Madam, arrivano in serata anche gli operatori di Lucignolo, il noto programma notturno in onda sulla rete Mediaset. Ricordiamo che il Madame Butterfly di Ferrara è stato sempre oggetto di trasmissioni come lo Sconvolt Quiz diretto dalla Iena di casa nostra Nicolò Torielli