La polistrumentista Adele Nigro in concerto sotto al grattacielo. Officina Meca, nella sala polivalente di viale Cavour 189, ospita sabato 16 febbraio il progetto Any Other che presenta dal vivo il suo ultimo album “Two, Geography”, uscito lo scorso settembre per 42 Records.

Adele Nigro, astro nascente della musica italiana, scrive, suona, canta, arrangia e produce la sua musica che vive come un’entità totalizzante. Con “Two, Geography”, Any Other fa un passo in avanti rispetto all’iniziale stampo indie rock anni ’90, spostandosi verso la canzone d’autore e incrociando derive jazz.

Un’evoluzione che si inserisce in maniera omogenea nel percorso intrapreso dall’artista, negli ultimi anni, grazie alle numerose collaborazioni: da Myss Keta ad Andrea Poggio, da Generic Animal al lungo tour con l’Infedele Orchestra capitanata da Colapesce.

Oggi, Any Other rientra da un tour europeo per riproporsi alla sua Italia sotto queste nuove luci che la caratterizzano. In un concerto promosso da Officina Meca con la collaborazione di Dna Concerti, Arci Ferrara, Sonika e il circolo culturale Arci Contrarock.

Apertura porte alle 21. Ingresso riservato ai soci Arci: sarà possibile effettuare l’iscrizione online sulla pagina Facebook Officina Meca o sul posto. La serata prevede un contributo all’ingresso di 5 euro. Disponibile servizio bar. A seguire Officina Meca presenterà i ferraresi Devocka, introdotti da La Notte Delle Streghe, il 23 febbraio; mentre il mese di marzo inizia con gli attesi Gomma che passeranno dal grattacielo sabato 2 con il loro Sacrosanto Tour.