Ferrara sempre più nella morsa del caldo africano.

Da oggi, lunedì 30 luglio, l’alta pressione che arriva dal deserto algerino farà sentire ancora di più i suoi effetti su tutta l’Italia e Ferrara, assieme a Bologna, in questi giorni saranno le città più bollenti dello Stivale, con temperature che potranno toccare punte di 38-39 gradi.

Il caldo intenso, stando alle previsioni, si farà sentire da oggi e per l’intera settimana, accompagnato da aria particolarmente umida che potrebbe innalzare ulteriormente la temperatura percepita. Qualche temporale potrebbe manifestarsi nella giornata di giovedì sulle zone apenniniche e sulle Alpi, ma si tratterà di episodi che difficilmente potranno garantire refrigerio.

A Ferrara le massime di oggi si prevedono attorno ai 36 gradi, ma la giornata di domani, martedì 31 luglio, e di mercoledì 1 agosto, si prevede un picco massimo di 38 gradi. Poi da giovedì le temperature, pur mantenendosi su valori superiori alla norma, dovrebbero tendere progressivamente a calare