Un concerto all’alba domenica 16 luglio dalle ore 5.30 al Bagno Venere di Lido degli Estensi (Ferrara). 

Protagonisti, due musicisti d’eccezione nella loro consolidata formazione duo: il chitarrista Luca di Luzio e il sassofonista Alessandro Scala.  Un’occasione unica per assistere al sorgere del sole sul mare accompagnati da sonorità che spaziano dal jazz al blues. 
La partecipazione al concerto è gratuita per il pubblico che potrà successivamente rimanere ospite del Bagno Venere e usufruire dei suoi servizi e attività (tra cui, alle 8.30, il risveglio muscolare in riva al mare).

 
Alessandro Scala è un valente sassofonista  e compositore della scena jazz nazionale apprezzato per il suo suono personale e versatile. I suoi progetti attraversano 

jazz, bossa nova, funk, blues, collaborando con musicisti di fama nazionale e internazionale come Bob Moses, Joe Garrison, Marilyn Mazur, Sandro Satta, AMR big band, Bruno Tommaso,  Eugenio Colombo (Musica in gioco), Ti Sha Man Nah sax quartet, Jimmy Owens, Piero Odorici, Marco Tamburini.
Luca di Luzio è un chitarrista dalla formazione eclettica e dallo stile versatile. Suona l’elettrica, l’acustica, la classica e spazia dagli standard alla bossa nova fino al funky, passando per il fusion ed il blues. Ha un talento creativo ed è impegnato in numerosi progetti musicali in cui collabora con molti artisti internazionali.Nel corso della sua formazione musicale da chitarrista ha frequentato seminari e masterclass con Pat Metheny, Mike Stern, Mick Goodrick, Jim Hall, Joe Diorio, John Abercrombie. Nell’ambito della sua carriera concertistica ha collaborato con numerosi artisti italiani e internazionali tra cui: Marco Tamburini, Max Ionata,  Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Massimo Manzi, Javier Girotto, Teo Ciavarella, Giancarlo Schiaffini e si è esibito in numerosi festival ed eventi internazionali in Europa e negli USA. 

(Visited 694 times, 1 visits today)